Aggredisce ai Carabinieri nel disperato tentativo di evitare “il palloncino”

Ubriaco aggredisce i Carabinieri per sfuggire all’alcool test

Nella notte tra martedì e mercoledì i Carabinieri della Compagnia di Imperia hanno arrestato una persona, in stato di ebbrezza,  per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Dopo la convalida dell’arresto, G,P., piemontese classe ’75, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. I militari stanno anche contestando il reato di guida in stato di ebbrezza, vista l’ovvia sintomatologia del soggetto al momento dell’arresto e il suo rifiuto a sottoporsi all’alcool test.

L’intervento dei militari è scattato quando, sull’Aurelia a Diano Marina, un uomo alla guida ha segnalato al 112 una vettura, condotta probabilmente da un ubriaco,  che procedeva nel senso opposto, a zig zag, scontrandosi successivamente contro un ciclomotore posteggiato. I Carabinieri della stazione di Diano Marina sono intervenuti fermando l’auto dopo qualche chilometro. Il conducente, nel disperato tentativo di evitare l’alcool test e le procedure di identificazione si è quindi scagliato contro i militari ottenendo come unico risultato quello di aggravare incredibilmente la sua posizione.

Leggi anche:  Scappa dalla polizia francese per tornare in Italia a nuoto

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera