Sarebbe stato trovato esanime poco più di un’ora fa, ad Andora, il 19enne Rafael Baroni, di Imperia, giovane calciatore di origini brasiliane scomparso da ieri sera, dopo una serata in discoteca con gli amici, ad Andora. Dopo ore di ricerche il corpo del ragazzo sarebbe stato rinvenuto dai vigili del fuoco di Savona in collaborazione con i carabinieri di Andora e a supporto un’ambulanza della Croce bianca sempre di Andora, intorno alle 20. Baroni, di cui la notte scorsa è stata denunciata la scomparsa dalla madre che non lo aveva visto rincasare dopo la serata in discoteca, pare Le rocce di Pinamare, sarebbe stato trovato in una zona isolata tra Andora e Laigueglia e attualmente sono in corso le operazioni per il recupero del corpo e per la sua identificazione. Sull’identità del corpo rinvenuto da vigili del fuoco e carabinieri non vi sono ancora conferme ufficiali.

Sul posto è atteso l’arrivo del pubblico ministero di turno della procura di Savona. (LEGGI QUI GLI ULTIMI SVILUPPI)