Medici

“Sarebbe molto utile, qualora possibile, aprire dei posti di polizia negli ospedali che ne sono ancora sprovvisti e di riaprirli laddove sono stati chiusi. In alternativa, sarebbero auspicabili degli accessi delle pattuglie delle delle forze dell’ordine nei Dipartimenti di Emergenza, nei Pronto Soccorsi e nei punti di primo intervento, soprattutto in orari notturni”.

A lanciare l’appello è la Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Liguria in una lettera inviata ai Prefetti e ai Questori di Genova, Savona, La Spezia e Imperia, che interviene dopo la recente aggressione avvenuta all’ospedale Galliera di Genova, dove un nordafricano cinquantenne ha danneggiato porte e scaffali, assalendo medici e infermieri.

Leggi QUI le altre notizie