E’ di tre intossicati, per fortuna non in pericolo di vita, tra cui una donna incinta e un militare della guardia costiera, il bilancio di un incendio divampato, verso le 13.15, in un appartamento di via Nino Bixio (civico, 95), a Sanremo, per cause ancora in fase di accertamento da parte dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Le fiamme hanno anche danneggiato l’alloggio superiore.

L’unico inquilino dell’appartamento in fiamme, un uomo di 73, è stato fatto uscire da alcuni vicini; mentre una donna che abitava al piano superiore si è allontanata da sola, dopo aver sentito un forte odore di fumo. Sul posto hanno a lungo operato squadre dei vigili del fuoco, adiuvate dall’autoscala e lo stabile è stato temporaneamente sgomberato. Accertamenti sono in corso per verificare la agibilità dei due appartamenti interessati.

Quello al piano superiore ha subito meno danni, più che altro alle finestre, ma sarà necessario valutare le condizioni del soffitto. L’incendio è divampato nell’appartamento situato sopra di una lavanderia. All’interno è stato trovato diverso materiale accatastato e non si esclude possa aver contribuito al propagarsi delle fiamme.

 

Leggi anche:  Brucia un quod a Bussana: vigili del fuoco e polizia sul posto

I VIDEO DEI SOCCORSI