Stroncato da un malore

E’ lutto a Olivetta San Michele per la morte di Piero Tanca, 69 anni, studioso di lingua occitana, che da due anni era tornato a vivere nel proprio paese di origine, dopo una lunga permanenza a Milano. L’uomo è stato trovato morto in casa, nel pomeriggio. E’ probabile che sia stato stroncato da un malore. Sono stati alcuni amici a dare l’allarme. Successivamente, il vicesindaco Felice Troccoli e il consigliere Marcello Berta hanno allertato i soccorsi. “Fuori dall’abitazione si vedeva la luce accesa, ma nessuno rispondeva – racconta Troccoli – segno che poteva essere successo qualcosa”. Quando i soccorritori sono entrati, infatti, si sono trovati davanti al corpo. Sul posto anche i carabinieri.

Leggi QUI le altre notizie