Un italiano di 18 anni è stato arrestato dalla polizia, a Imperia, per detenzione di stupefacenti. L’attenzione è subito finita su un gruppo di giovani seduti sulle panchine di via Boine. Gli sguardi continui verso l’auto di servizio ha indotto gli agenti a procedere a un controllo. Uno di questi aveva appena nascosto sotto una panchina un bilancino di precisione. Dopo aver ammesso di essere il proprietario ha estratto dalle tasche 25 grammi di hascisc ed è stato condotto in caserma; gli altri quattro sono stati identificati.