Carcere di Imperia

“Il carcere di Imperia ospita quasi il doppio dei detenuti consentiti: 105 su 68. L’Istituto non ha più un posto letto disponibile ed eventuali nuovi giunti saranno dirottati”. Ad affermarlo è Fabio Pagani, segretario regionale Uil Penitenziari Liguria, che lancia un grido di allarme sul sovraffollamento della struttura, con una lettera al Prefetto di Imperia, Alberto Intini, al quale chiede un immediato intervento. “Questa è la situazione intorno alle 10 di questa mattina – avverte il sindacalista -. Non è possibile che il personale di Polizia Penitenziaria resti abbandonato a sé stesso. Si spera che, in primis l’Amministrazione Penitenziaria, che non sembra preoccuparsi minimamente del problema, abbia compreso chiaramente la pericolosità e i forti rischi per l’Istituto, in termini di sicurezza”.

Leggi QUI le altre notizie