Schianto mortale

Un uomo di 32 anni, L.O., è morto in uno schianto con lo scooter avvenuto, prima di mezzanotte, in via Calvi, a Dolcedo. Il giovane si è schiantato, per motivi in fase di accertamento da parte dei carabinieri, contro il muro di un casolare annesso a una villa. Stando alle prime informazioni, sembra che stese scendendo da Dolcedo, diretto ai Piani di Imperia, quando ha perso il controllo dello scooter, un “Dink Kymco 200”.

Non c’erano segni di frenata sull’asfalto. Inutili i tentativi di rianimarlo. L’urto è stato talmente violento che è morto praticamente sul colpo. Si sta cercando di capire, se all’origine della disgrazia ci sia un malore, l’eventuale assunzione di alcolici o altro ancora, come un animale che ha tagliato la strada. A nulla sono serviti i ripetuti tentativi di rianimare il giovane da parte del personale sanitario del 118 intervenuto con un equipaggio della Croce d’Oro di Imperia e con l’automedica.

Leggi QUI le altre notizie