Schianto in auto

Una ventimigliese, di 17 anni, S.M., che viaggiava sul sedile posteriore di una vettura Peugeot 307 condotta da un diciannovenne è rimasta gravemente ferita, verso le 5.30, in uno schianto avvenuto sull’Aurelia, all’altezza di località a Arziglia, a Bordighera.

Sull’auto c’erano altri tre passeggeri (tutti di Ventimiglia) e, per cause ancora in fase di accertamento, il giovane ha perso il controllo della guida, finendo contro il marciapiede, all’altezza di via Campo Santo, forse a causa di un colpo di sonno.

Ha così travolto uno scooter parcheggiato, per finire la propria corsa contro il muro. Sul posto il personale sanitario del 118, con un equipaggio di Ponente Emergenza e uno della Croce Rossa. La ragazza è stata portata in codice rosso all’ospedale di Sanremo. Ha riportato un trauma cranico, diverse sospette fratture e un taglio profondo sulla testa.

Sono stati i suoi amici a tirarla fuori dall’abitacolo e a stenderla per terra sull’asfalto, in attesa dei soccorsi, subito dopo l’impatto. Il veicolo proveniva da Sanremo e pare fosse diretto a Ventimiglia, per riportare a casa i ragazzi. Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri per ricostruire l’accaduto.

Leggi anche:  Si taglia con un vetro e aggredisce la polizia. Espulso 30enne

Leggi QUI le altre notizie