Funerali

Saranno celebrati, martedì prossimo (16 aprile), alle 15.30, nella Basilica di San Siro, a Sanremo, i funerali di Gennaro (Genny) Iavarone, morto in Ecuador, a causa delle lesioni riportate in seguito a un tuffo in piscina, avvenuto all’inizio del mese. L’uomo si era recato in Sudamerica dal figlio, quando si è gravemente infortunato. Le sue condizioni sono apparse subito critiche. Gennaro, detto Genny, aveva perso la sensibilità degli arti e anche per questo motivo i medici lo avevano messo in coma farmacologico.

A Sanremo era stata anche organizzata una raccolta fondi per rimpatriarlo, in modo che potesse essere preso in cura dalla sanità italiana e per accelerare i tempi si erano mossi anche alcuni politici, che avevano preso contatto con la Farnesina. Le condizioni di Genny, tuttavia, sono peggiorate ed è morto. Sotto accusa, da parte della famiglia, le lungaggini burocratiche per il trasferimento (da vivo) del sanremese in Italia, dove forse avrebbe potuto beneficiare di una sanità migliore.

Leggi anche:  Ex direttore giochi Roberto Mento chiude con 240mila euro la "guerra" con il Casinò di Sanremo

Leggi QUI le altre notizie