Cocaina

Un sacerdote della diocesi di Albenga-Imperia, che si è sentito male, dopo aver assunto degli stupefacenti, molto probabilmente cocaina, mentre accompagnava gli studenti della scuola media statale Ollandini, di Alassio (Savona), in gita a Cremona, è stato sottoposto a un programma terapeutico riabilitativo e temporaneamente sospeso dagli incarichi pastorali. La vicenda risale al giugno scorso, ma la notizia trapela soltanto ora. E’ lo stesso vescovo, Giacomo Borghetti, a confermarla.

“E’ una vicenda affrontata con tempestività. Non ci sono stati risvolti o danni a terzi, mi riferisco soprattutto ai minori. Il soggetto è stato ripreso da me, abbiamo parlato e ovviamente abbiamo concordato un piano terapeutico e di recupero e devo dire che è molto collaborativo”.

Leggi QUI le altre notizie