WhatsApp

Un gruppo WhatsApp è stato istituito dagli abitanti della val Verbone, con l’intento di istituire una rete di controlli contro il proliferare dei furti. Una cinquantina, per ora, gli iscritti, il cui compito è quello di vigilare nel territorio compreso tra San Biagio, Soldano, Perinaldo e zone limitrofe, in modo da segnalare tempestivamente alle forse dell’ordine eventuali sospetti. Grazie a questo nuovo stratagemma è stato possibile far arrestare dai carabinieri due stranieri, sorpreso mentre rubavano del “verde”. Nelle ultime settimane, infatti, si sono verificati diversi colpi. Alcuni in “seconde case”, i cui proprietari probabilmente non sono stati messi ancora al corrente.

Leggi QUI le altre notizie