A causa di “una possibile contaminazione da Salmonella”, in via precauzionale Cameo ha richiamato un lotto di gelatina in fogli Paneangeli. E’ stata la stessa Cameo a dichiarare che  “Trattandosi di una potenziale contaminazione microbiologica i tempi per gli accertamenti non sono immediati pertanto, nel massimo rispetto dei nostri consumatori e partner commerciali, disponiamo in via precauzionale il ritiro del prodotto”. Analoghi richiami sono stati diffusi nei giorni scorsi dalle catene di supermercati Bennet, Coop, Carrefour, Cadoro, Simply, Auchan, Tigros, Sigma, Basko, Iper e Sogegross.

Chi l’avesse acquistata la deve riconsegnare al relativo punto vendita

A scopo precauzionale, si raccomanda di non utilizzare la gelatina Paneangeli con il numero di lotto segnalato e di riportarla al punto vendita d’acquisto, dove sarà rimborsata. Il prodotto è venduto in confezioni da 12 grammi, con il numero di lotto 24052/3 con il termine minimo di conservazione 05/06/2021.

Gelatina prodotta in Germania

La gelatina è stata prodotta per Cameo Spa da Ewald-Gelatine GmbH nello stabilimento di Meddersheimer Straße 50, D-55566, a Bad Sobernheim, in Germania. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il servizio consumatori Paneangeli al numero verde 800 211291, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30, e il sabato dalle 9.00 alle 13.00, oppure cliccando qui.