Scelta la maestra per i 6 bambini

L’asilo di Molini di Triora riaprirà presto. Con grande entusiasmo il sindaco Manuela Sasso ha voluto comunicare la notizia al termine di una settimana intensa.

Soltanto pochi giorni c’era il rischio che la scuola dell’infanzia potesse rimanere chiusa per mancanza dell’insegnante. Da quì l’appello dell’amministrazione per trovare l’insegnante mancante per i sei bimbi iscritti e infine le richieste arrivate da tutta Italia, le selezioni e quindi la risposta. Ora l’insegnante c’è e si guarda con serenità al nuovo anno scolastico.

L’intero percorso è stato seguito dal sindaco Sasso con il supporto del presidente del consiglio comunale Gianluca Ozenda e della consigliera delegata Daniela Bracco che è stata membro della commissione giudicatrice, insieme ad un rappresentante delle Fondazione Antonio Caldani.

“In settimana l’asilo riaprirà e siamo molto felici – conferma il sindaco – abbiamo scongiurato la chiusura e garantito un importante servizio per la comunità. Ci tengo a ricordare come la nostra scuola dell’infanzia sia un’eccellenza a livello provinciale, con il suo giardino, l’orto e la fattoria didattica”.

Leggi anche:  Ritrovato il 12enne Francesco. Lieto fine a Firenze

In questi giorni state tantissime le persone che hanno scoperto l’asilo di Molini di Triora e che hanno chiamato per avere informazioni. Ora si sta valutando di fare un “Open Day” per mostrare quanto sia moderna ed efficiente questa scuola. Oltre alla nuova insegnante è stata trovata anche la persona di supporto necessaria a rendere operativo il servizio scolastico dell’asilo. Si tratta di una giovane di Molini di Triora.