Rapinato

Un giovane magrebino che la scorsa settimana ha rapinato un’ottantenne, in via Martiri, a Sanremo, è stato rintracciato e denunciato dalla polizia. Il malvivente, fintosi conoscente dell’anziano per attirare la sua attenzione, gli si era avvicinato, per poi spingerlo subito contro il muro per immobilizzarlo e sottrargli il portafoglio.

A pochi metri lo attendeva il complice sullo scooter, pronto per la fuga. Sono stati gli agenti della sezione investigativa del commissariato a ricostruire la vicenda, ricollegando l’episodio ad altri analoghi avvenuti in passato.

Grazie ai filmati delle telecamere della zona ed alcune testimonianza, sono risalite agli autori della rapina che sono stati denunciati Presso la loro abitazione, nel corso di una perquisizione delegata dal Pubblico Ministero, venivano inoltre rinvenuti e sequestrati gli indumenti indossati al momento del compimento del reato. Anche in questo caso è stata essenziale la descrizione dettagliata della vittima e la tempestività nel formalizzare la denuncia, elementi importanti per gli investigatori per individuare gli autori del crimine.
Leggi QUI le altre notizie