Il sub 33 enne è morto martedì durante un’immersione in mare

Questo pomeriggio l’ultimo saluto a Enrico Creta

Si terranno questo pomeriggio alle 16.30 nella parrocchia della Mercede i funerali di Enrico Creta, il sub di 33 anni morto, forse per una sincope, durante un’immersione nella nottata di martedì.

Centinaia i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia. I Creta infatti sono molto conosciuti a Sanremo dove il padre di Enrico, Libero è una figura importante della cooperativa “Il Timone” di Porto Vecchio e  ha lavorato per anni come bidello sia nella città dei fiori che a Ceriana. La mamma del sub invece è un’insegnante alle scuole della Foce.

Enrico lascia anche la sorella Elisa e la fidanzata Alda