Preside arrestata

E’ attesa per domattina, davanti al gip Massimiliano Raineri, di Imperia, l’udienza di convalida dell’arresto di Anna Rita Zappulla, 62 anni, la preside dell’istituto Colombo di Sanremo e dell’Ipsia Marconi, di Imperia, arrestata sabato scorso dai carabinieri con l’accusa di peculato, per aver utilizzato la vettura della scuola, una Toyota Corolla, per esigenze personali e non di servizio.

La dirigente scolastica è stata arrestata in flagranza ed è per questo motivo che è stata associata al carcere – attualmente è detenuta presso la sezione femminile del penitenziario genovese di Pontedecimo – ma è probabile che domani le vengano accordati i domiciliari.

Zappulla è stata fermata all’ingresso in Italia, di ritorno da Mentone, in Francia, dove si era recata con il proprio compagno. Si tratta comunque dell’ultima di una lunga serie di violazioni. Sempre domattina si conoscerà pure il nome del difensore. Attualmente, infatti, le è stato attribuito un avvocato di ufficio, ma la famiglia avrebbe nominato anche un legale di fiducia.

Leggi anche:  Morto titolare dei Salon Service di Vallecrosia e Imperia

Leggi QUI le altre notizie