Scomparso in mare

I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato, verso le 4, il fucile del giovane pescatore subacqueo, di 33 anni, di Sanremo, dato per scomparso nella tarda serata di ieri, dopo che i familiari non lo avevano visto rientrare a casa. Partito dal Porto Vecchio di Sanremo in barca si è diretto verso una secca, situata a circa un chilometro e mezzo, poco meno di un miglio marittimo, al largo di Aregai. I militari della Guardia Costiera di Imperia hanno già recuperato la barca che si trovava nei pressi del punto di immersione, nel cui fondale c’era anche il fucile. Il corpo, tuttavia, non si trova. Le ricerche proseguono.

Leggi QUI le altre notizie