“Un imperiese doc”. Così amava descriversi l’architetto Federico Sossi, morto a 66 anni lasciando nel cordoglio la città di Imperia.

Muore a 66 anni l’architetto Federico Sossi: “un uomo colto e gentile”

Sossi lavorò come Direttore Tecnico dell’ASL: uno degli ultimi suoi lavori è stato proprio il Palasanità a Porto Maurizio. L’Azienda Sanitaria ha subito diffuso una nota di cordoglio: “La Direzione Aziendale esprime profondo cordoglio per la prematura scomparsa dell’architetto Federico Sossi, apprezzato dirigente di questa azienda, professionista stimato da tutti i suoi collaboratori, e si stringe al dolore della sua famiglia”. In queste ore sono centinaia i messaggi che si stanno susseguendo per ricordare Sossi, la sua persona e il suo infaticabile impegno nel lavoro.

Alle scorse comunali, nel 2018, si era candidato per il progetto-lista Laboratorio per Imperia a sostegno di Guido Abbo sindaco.

“Un uomo colto, gentile e sempre disponibile con tutti” è il messaggio di affetto e dolore dei tantissimi amici che lo saluteranno oggi pomeriggio alle 15:30 al Duomo di Porto Maurizio. Sossi lascia la moglie Paola e la figlia Camilla.