E’ improvvisamente mancato, all’età di 47 anni: Luca Maiolino, esercente di Ventimiglia, che gestiva assieme al fratello Marco il ristorante “Centrale 2000”, di piazza della stazione, a Ventimiglia.

Stando ai primi accertamenti, sembra che si sia sentito male ieri (avrebbe avuto una emorragia cerebrale)e dopo essere stato portato in ospedale, oggi avrebbe dovuto essere trasferito al Santa Corona, ma non ce l’ha fatta. Lascia la moglie e due figlie di 11 e 15 anni.

Nella foto: Luca Maiolino a sinistra e il fratello Marco, a destra