Coltello

Un pregiudicato marocchino di 41 anni, che ieri ha spaventato con un coltello un gruppo di studentesse, che stava trascorrendo la serata nel quartiere della movida, in piazza Bresca, a Sanremo, è stato arrestato dai carabinieri. L’uomo, che ha agito sotto l’effetto dell’alcol, ha cominciato a spaventare i passanti con una lama di quindici centimetri e una bottiglia di vetro.

A un certo punto, alla vista di un gruppetto di ragazze, nei pressi della ciclabile, ha puntato il coltello alla gola di una e al fianco dell’amica, minacciando entrambe, ma senza pretendere nulla in cambio. Una terza studentessa è riuscita ad allontanarsi e ad allertare il 112. All’arrivo dei militari, l’uomo si era già disfatto dell’arma, che è stata ritrovata in un vicino cespuglio.

Leggi QUI le altre notizie