Pugno in faccia

Una giovane donna di Bordighera è stata aggredita con un pugno in faccia da un nordafricano che le ha fratturato la mandibola, con una prognosi di 30 giorni. E’ accaduto, ieri sera, in via Montegrappa, nella cittadina delle Palme.

I fatti

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, quella che inizialmente sembrava essere una lite tra fidanzati, si è invece rivelata una lite tra due donne: l’aggredita e una originaria dell’est europeo.

Sarebbe stato il compagno di quest’ultima, intervenuto in sua difesa, a sferrare almeno un pugno contro la rivale italiana che è stata stesa a terra, tanto che per alcuni testimoni sembrava morta. Ancora in fase di accertamento il movente dell’accaduto, ma sembra che tutti e tre avessero ecceduto con l’alcol.

Leggi QUI le altre notizie