Dilaniato dal treno

Un uomo, della presunta età di 25-30 anni, è stato travolto e ucciso da un treno regionale partito da Ventimiglia e diretto a Genova, verso le 5.20, all’altezza di località Pennoni, a Bordighera, in provincia di Imperia.

Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118, la polizia ferroviaria e i carabinieri, ma al momento è impossibile procedere a una identificazione, in quanto la testa della vittima è rimasta schiacciata nel violento impatto e la restante parte del corpo non è integra.

Gli agenti della polizia scientifica hanno acquisito le impronte digitali per verificare, se si tratta di persona nota alle forze dell’ordine. Non è ancora chiaro, inoltre, se si tratti di un incidente o di un suicidio o altro ancora. La circolazione dei treni è andata a rilento – la cosiddetta “marcia a vista” – fino alle 9.10 circa.

Leggi QUI le altre notizie