Lite domestica a Imperia: una denuncia per lesioni

La Polizia di stato ha denunciato un uomo a Imperia per lesioni, a margine di una lite domestica scoppiata nella casa in cui aveva convissuto con la sua ex fidanzata, di 35 anni in cui era tornato con un pretesto. Dopo un acceso diverbio l’aggressione, in cui e rimasta coinvolta anche la madre della giovane donna intervenuta per proteggere la figlia dalla furia dell’ex compagno. Le due donne hanno riportato lesioni che i medici del Pronto Soccorso hanno giudicato guaribili in 5 e 7 giorni.

Ad avvertire le forze dell’ordine la stessa 35enne che in un momento di apparente calma ha telefonato al Numero Unico per le Emergenze (112). L’aggressore si è accorto che la ex compagna stava cercando aiuto e si è dato alla fuga prima che la pattuglia della Polizia giungesse. Nonostante tutto, gli agenti hanno comunque identificato e denunciato l’aggressore