Furto

La lite per il furto di un panino è finita in rissa, a colpi di spranga, verso mezzanotte, in piazza Cesare Battisti, nei pressi della stazione ferroviaria di Ventimiglia. Tutto ha avuto inizio, quando un tunisino di 29 anni ha rubato il panino a un marocchino pregiudicato, di 53 anni. Quest’ultimo ha reagito afferrando una spranga di ferro, con la quale si è scagliato contro l’avversario, colpendolo alla testa. A quel punto è intervenuto un connazionale del tunisino, di 41 anni,, che ha frantumato una bottiglia aggredendo con il “collo” della stessa il marocchino. Sul posto sono accorsi i carabinieri della locale compagnia. Nessuno dei tre ha voluto ricorrere alle cure mediche, malgrado le ferite, ma per tutti è scattata una denuncia.

Leggi QUI le altre notizie