Italiano ruba a Monte Carlo zaino griffato e poi si scusa su Facebook

Uno studente italiano si è impossessato di uno zaino firmato Gucci a Monaco, dove era stato dimenticato su una panchina in rue Caroline. A riportare la notizia, il quotidiano Nice Matin. Il giorno dopo, sentendosi in colpa, è tornato indietro e ha rimesso la borsa dove l’aveva trovata, scrivendo poi un post su Facebook per scusarsi con la vittima. Per lui, tra l’altro già individuato grazie alla videosorveglianza, una multa di mille euro.