Imperiese e prostituta protagonisti loro malgrado di un piccante siparietto costato una denuncia

periese e prostituta sorpresi in auto dai Carabinieri

Un imperiese di 37 anni e una prostituta di origine rumena di 34 anni sono stati “beccati” dai carabinieri di Albenga, nella città ingauna, intenti a consumare, di notte, un rapporto sessuale in auto. Il fatto è avvenuto in una via pubblica, ben illuminata dai lampioni, anche per questo i militari hanno proceduto a denunciare i due. Sembrerebbe che ad indirizzare i Carabinieri siano state le numerose segnalazioni dei cittadini che denunciavano il via vai di clienti e l’aumento delle prostitute nel tratto di strada.