Guardia di Finanza

Un carico di circa 118 chilogrammi di stupefacenti è stato sequestrato, ieri, dalla Guardia di Finanza, alla Barriera autostradale di Ventimiglia, a carico di un cittadino spagnolo di 24 anni, R.G.B., residente a Malaga, arrestato con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

Lo stupefacente: 90 chilogrammi di hascisc, suddivisi in 898 panetti e altri 7 sacchetti di marijuana, per complessivi 28 chili, viaggiava su un furgone fermato in ingresso nel nostro territorio nazionale. Il mezzo era diretto a Roma, dopo una sosta a Genova. Determinante è stato l’apporto del cane antidroga Frizzy, che ha fiutato l’ingente carico.

Leggi QUI le altre notizie