Tuffo

Una raccolta fondi per trasferire in Italia Gennaro “Genny” Iavarone, il sanremese rimasto gravemente ferito, in Ecuardor, dopo un tuffo, è stata organizzata a Sanremo.

“Aiutiamo Genny – afferma Alfredo Russillo – la situazione clinica obbliga la famiglia di Genny a trasferirlo in Italia, dove si tenterà un ulteriore intervento chirurgico. Genny ha bisogno di essere trasportato con una unità aerea attrezzata, la famiglia ha già sostenuto ingenti spese, aiutiamola con un piccolo gesto di solidarietà”.

La raccolta è stata organizzata presso il centro “Wrb electrofitness”, locali ex Motoflore, di Sanremo. Chiunque vorrà contribuire alla causa potrà farlo, recandosi in via Pietro Agosti (civico 148-150): apertura dalle 10 alle 20. E’ anche a disposizione un telefono: 331/6301662.

Leggi QUI le altre notizie