Scarcerazione

Un uomo di 53 anni, di Ventimiglia, detenuto agli arresti domiciliari, ha minacciato di buttarsi giù dalla finestra, stamani, a quanto pare per una negata scarcerazione anticipata. L’uomo, che ha precedenti per stupefacenti, avrebbe presentato domanda che gli è stata rifiutata. Per questo motivo, preso dalla sconforto, avrebbe minacciato di suicidarsi. Probabilmente si trattava di un gesto dimostrativo, ma una volta tranquillizzato, è stato portato in ospedale per un controllo. Presenti sul posto: polizia, vigili del fuoco e 118.

Leggi QUI le altre notizie