Forza Gigi

“Forza Gigi, combatti per quel grande guerriero che sei”. Sono decine i messaggi di stima e di vicinanza inviati in queste ore al vigile del fuoco, in servizio a Sanremo: Gianluigi “Gigi” Lombardi, di circa cinquant’anni. Una persona davvero speciale, così come la definiscono i colleghi. Gigi si è sentito male, ieri, mentre stava facendo il bagno in piscina, ad Arma di Taggia.

I fatti

Nuotava, quando si è avvicinato al bordo vasca e il personale della piscina, accortosi delle sue condizioni, ha subito allertato i soccorsi. Pare che sia stato colto da più infarti, forse da più arresti cardiaci. Sul posto sono accorsi anche i suoi colleghi, che hanno provato a rianimarlo assieme al personale del 118.

L’epilogo

Ora è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Sanremo, nel reparto di Rianimazione. I messaggi di coraggio sono tantissimi, non solo dai colleghi, ma anche dai tanti amici di un uomo dotato di grande umanità e disponibilità. L’auspicio di tutti è che possa tornare cosciente e riprendere al più presto servizio. I medici stanno ora cercando di capire cosa è accaduto. Anche noi ci uniamo agli altri: “Forza Gigi, combatti per quel grande guerriero che sei”.

Leggi anche:  Travolto da auto contromano: Marco Alberucci in coma gravissimo

Leggi QUI le altre notizie