Fermati con la droga in auto dopo aver molestato due ragazze in piazza Colombo a Sanremo. Riammessi con urgenza in Francia tre uomini

Fermati con la droga in auto dopo aver molestato 2 ragazze

Gli agenti del Commissariato di Sanremo, nella giornata di ieri, procedevano al controllo di tre stranieri, di nazionalità francese, senegalese e marocchina, di circa 30 anni, tutti residenti in Francia alla periferia di Nizza. Intorno alle ore 02.30, una telefonata al 112 segnalava una vettura Opel Zafira con a bordo tre individui che, nei pressi di piazza Colombo, stavano molestando delle ragazze.

La Volante del Commissariato si recava sul posto e rintracciava due ragazze italiane che riferivano di essere state verbalmente importunate dai tre individui a bordo di un’autovettura che, solo all’arrivo di alcuni loro amici, si erano allontanati in tutta fretta. Dopo circa un’ora di ricerche, con l’ausilio anche di una pattuglia della Polizia Stradale, l’auto è stata rintracciata in via Padre Semeria, in procinto di prendere l’autostrada e gli occupanti accompagnati in ufficio per accertamenti.

Leggi anche:  Morto a 58 anni il cameriere Fabio Faraldi, fratello dell'ex assessore

Uno di loro risultava noto alle Forze dell’Ordine per reati contro il patrimonio commessi in passato in Italia e un altro, all’atto del controllo, cercava di disfarsi di un involucro contenente stupefacente. A seguito di perquisizione, a carico di due stranieri venivano rivenute e sequestrate due bustine contenenti gr. 4 e gr. 2 di hashish.

Quanto al conducente, veniva contravvenzionato per guida senza patente al seguito ed il mezzo affidato in giudiziale custodia. Nella mattinata odierna, al termine dell’intervento i tre, visti i precedenti e le contravvenzioni elevate a loro carico, venivano riammessi in Francia con procedura d’urgenza.