Esplode tubatura

Migliaia di abitanti del comprensorio di Diano Marina, in provincia di Imperia, sono rimasti senz’acqua per oltre dieci ore dalle 22.30 di ieri circa, in seguito all’esplosione di una conduttura, in piazza Nino Bixio, a Imperia, che serve tutti i Comuni del Golfo.

“Abbiamo ultimato le operazioni di riparazione, con il risanamento della tratta danneggiata dalla perdita, e stiamo ripristinando l’erogazione verso il Golfo Dianese – è riportato in una nota di Amat, il gestore del pubblico acquedotto di Imperia, diffusa stamani -. Come avviene solitamente in questi casi, si possono verificare fenomeni di intorbidamento anche diffusi e persistenti che, di norma, non pregiudicano la qualità dell’acqua erogata”.

Il servizio è stato pian piano riattivato, a partire dalle 9.30. Si tratta ormai dell’ennesimo guasto all’impianto idrico di Imperia. Un fatto quest’ultimo che crea molta preoccupazione agli albergatori, considerate le imminenti festività e in vista dell’estate.

Leggi QUI le altre notizie