Morto Iavarone

Il floricoltore sanremese Gennaro Iavarone, di 43 anni, è morto in Ecuador, a causa delle lesioni riportate in seguito a un tuffo in piscina, avvenuto all’inizio del mese. L’uomo si era recato in Sudamerica dal figlio, quando si è gravemente infortunato. Le sue condizioni sono apparse subito critiche. Gennaro, detto Genni, aveva perso la sensibilità degli arti e anche per questo motivo i medici lo avevano messo in coma farmacologico.

A Sanremo era stata anche organizzata una raccolta fondi per rimpatriarlo, in modo che potesse essere preso in cura dalla sanità italiana e per accelerare i tempi si erano mossi anche alcuni politici, che avevano preso contatto con la Farnesina. Le condizioni di Genni, tuttavia, sono peggiorate. Saranno, comunque, svolti degli accertamenti, per meglio capire le ragioni del decesso. La notizia è subito rimbalzata in città, gettando nello sconforto i tanti che lo conoscevano e lo stimavano come amico.

leggi QUI le altre notizie