Evento drammatico questo pomeriggio tra l’alta valle Arroscia e la val Tanaro

Nella borgata di Valcona, nel comune di Mendatica, questo pomeriggio si è tolto la vita, impiccandosi, secondo quanto trapelato, il comandante della stazione dei Carabinieri di Pieve di Teco, maresciallo Antonio Zappatore.

Cosa ci sia sia dietro questo drammatico e al momento incomprensibile gesto è ancora tutto da capire.

Zappatore era diventato comandante della stazione di Pieve un anno fa subentrando a Giulio Tortorolo, lo storico comandante andato in congedo.  Al momento sono in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine per determinare quali possano essere state le cause che hanno spinto il militare a togliersi la vita.

Il maresciallo Zappatore era molto noto anche nella zona di Sanremo, prima, e di Santo Stefano al mare dopo quando per anni è stato al comando della stazione prima di essere trasferito in quel di Pieve di Teco.

Inoltre era un militare molto sensibile alle politiche sociali e si impegnava a dare lezioni ai bambini nelle scuole ed anche a tenere corsi anti truffe per gli anziani dei paesi.

Leggi anche:  Precipita mentre pratica parkour: migliorano condizioni 14enne

Tutta la comunità pievese è caduta nello sgomento.