La pittrice sanremese Marta Laveneziana, con un lungo post su Facebook ha denunciato quello che potrebbe essere il furto di alcune delle sue opere, avvenuto la settimana scorsa, nel portone di casa. I dipinti – che effettivamente erano custoditi in dei cartoni – potrebbero essere anche stati raccolti da qualcuno e poi passati “per le mani”  degli operatori della nettezza urbana, come la stessa artista ammette. Ma almeno uno – quello nella foto in evidenza – era avvolto in una busta di plastica, difficile scambiarlo per altro. Ecco il post

Il post della pittrice sanremese

Urgente per chi conoscesse gli operatori ecologici che ritirano la spazzatura in Piazza Eroi e in Piazza San Siro. Questo pomeriggio tardi mi hanno sottratto da se trovi il portone due cartoni. Ora io spero che non sia entrato qualcuno a rubarli appositamente perché all’interno c’erano i miei quadri, una perdita enorme per me. Erano li solo perché volevo caricarli in macchina. Spero che qualcuno credendo di mettere fuori dei cartoni abbia fatto questo sbaglio e che gli operatori abbiano caricato per sbaglio i cartoni. In ogni caso, tra i quadri, ce n’era anche uno senza scatolone, messo destro ad un busta di plastica, quindi tutto mi porta a pensare che sia un furto