Dà di matto

Una lite tra albanesi ubriachi ha scatenato il panico, poco prima delle 18.30, fuori da un bar situato all’inizio di via Martiri, a Sanremo. Stando a quanto finora ricostruito, il diverbio sarebbe scoppiato per motivi in fase di accertamento da parte della polizia, ma sicuramente alimentato dai fumi dell’alcol.

L’aggredito, una persona di corporatura piuttosto robusta, tanto che per riportarlo alla calma sono dovute intervenire tre pattuglie della polizia, è stato ferito alla testa probabilmente con una bottigliata. L’aggressore è riuscito a fuggire e lo stanno cercando gli agenti, mentre il ferito è entrato nel bar con le mani sporche di sangue, dando in escandescenze.

A causa del parapiglia, per alcuni momenti è rimasta interrotta la strada. L’albanese ferito è stato soccorso dal personale sanitario del 118 intervenuto con l’automedica. La polizia ritiene che i due si conoscessero, visto che sono entrati nel bar assieme.

Leggi QUI le altre notizie