Cinghiale

Un uomo accusato di avere ucciso un cinghiale a colpi di fucile, a Camporosso, in val Nervia, nell’entroterra di Ventimiglia, è stato denunciato dai carabinieri forestali. In seguito a una breve indagine, i militari hanno recuperato la carcassa dell’animale e il fucile utilizzato per ammazzarlo.

L’uomo è accusato di esercizio della caccia in periodo di divieto, anche se alcuni testimoni dicono di averlo visto sparare in prossimità del centro abitato. Sembra, infatti, che quest’ultimo, un cacciatore, esasperato dal vedere quel cinghiale, sempre vicino casa, abbia estratto il fucile decidendo di abbatterlo.

Calendario venatorio

L’apertura generale della caccia nel territorio ligure quest’anno avrà inizio domenica 15 settembre 2019. Fatta eccezione per alcune specie, per le quali la caccia terminerà prima e per altre per le quali verrà prolungata fino al 10 febbraio 2019, la caccia per la maggior parte delle specie terminerà come di consueto il 31 gennaio.

Il periodo di caccia in forma collettiva al cinghiale, è stato posticipato rispetto allo scorso anno alla data del 6 ottobre fino al 6 gennaio 2020. Il calendario venatorio regolamenta la caccia su tutto il territorio regionale nelle zone dove tale attività è consentita; indica le specie di fauna selvatica che possono essere prelevate, i periodi consentiti, il carniere massimo giornaliero e stagionale relativo alle varie specie; la caccia collettiva al cinghiale e la caccia di selezione agli ungulati – capriolo, daino, camoscio e cinghiale.

Leggi anche:  Uomo a passeggio in centro con un pugnale

Leggi QUI le altre notizie