Centinaia di studenti in piazza per la salvaguardia del pianeta

Sull’onda di Greta, la 16enne svedese, che ha dato inizio a queste manifestazioni, anche gli studenti sanremesi sono scesi in piazza

Si sono dati appuntamento in Via Matteotti, lato Casinò, i circa 200 studenti sanremesi che questa mattina, insieme a altre migliaia in tutta Italia, hanno deciso di scendere in piazza per manifestare a favore della salvaguardia del pianeta.

Sull’onda di Greta, studentessa svedese che da un paio d’anni sta sensibilizzando le coscienze di tutto il mondo affinché si faccia qualcosa contro i cambiamenti climatici che tanti disastri creano al nostro pianeta, anche Sanremo ha deciso di aderire a questi venerdì per il clima.

Cartelloni e slogan per cercare di fare sentire la propria voce nella speranza che i grandi della Terra facciano qualcosa per fermare questo scempio. A scendere in piazza studenti di ogni ordine e grado