Ieri notte, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Bordighera hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto di tre extracomunitari, ventenni, in Italia senza fissa dimora, ritenuti responsabili di furti in abitazione e su autovettura commessi nella Città delle Palme.

Carabinieri fermano tre presunti ladri a Bordighera

Il primo episodio delittuoso si è verificato nel corso della serata di ieri, in un appartamento del centro, dove sono stati asportati un televisore ed una valigia. Non soddisfatti, nell’arco della notte, i malfattori hanno proseguito nella ricerca di obiettivi da colpire, frantumando il vetro di un’autovettura parcheggiata nei pressi della SS1 – Aurelia ed asportando dall’interno un tablet con accessori ed un portafoglio contenente varie carte di credito e documenti di identità.

Le serrate ricerche svolte dagli operanti hanno consentito, nei pressi della stazione ferroviaria di Bordighera, di rintracciare i malfattori ancora in possesso di parte della refurtiva. Considerati i gravi indizi di colpevolezza ed il concreto pericolo di fuga, i soggetti fermati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Imperia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.