Ha adoperato la fantasia il giovane straniero denunciato pochi giorni fa dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Ventimiglia: nel pieno centro cittadino, approfittando delle numerose persone a passeggio nel tardo pomeriggio, un 16enne marocchino ha infatti utilizzato una tecnica inusuale per compiere il suo “colpo”, abbracciando letteralmente la vittima per asportarle dal collo la collanina in oro.

Ladro 16enne tenta un astuto stratagemma

Nonostante la sorpresa, la vittima – uno straniero di origine italiana – è riuscito però ad accorgersi dell’intento furtivo del ragazzo e ad avere una pronta reazione, contattando tempestivamente le Forze dell’Ordine e ponendosi all’inseguimento del responsabile del furto. Il successivo intervento dei Carabinieri ha consentito poi di bloccare e di identificare il giovane marocchino, che nel frattempo aveva tentato la fuga verso la zona del fiume Roja, portato in caserma per i dovuti accertamenti del caso. Il ragazzo, che è stato poi affidato alla Croce Rossa del Campo Roja, dovrà ora rispondere all’Autorità Giudiziaria minorile del reato di furto, aggravato dall’aver agito con destrezza.