Carabinieri arrestano 34enne con vestiti e cosmetici rubati

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Sanremo hanno hanno tratto in arresto una polacca, 34 enne, senza fissa dimora, già nota alle Forze dellOrdine per i precedenti di polizia inerenti reati contro il patrimonio che, nei giorni scorsi, era stata segnalata dai commercianti di zona poiché sospettata di aver commesso alcuni furti di indumenti, trucchi e cosmetici in esercizi commerciali di Sanremo e Taggia. La notizia è stata subito sviluppata dai Carabinieri che, intensificando i servizi di controllo del territorio e analizzando lidentikit fornito dalle commesse dei vari negozi derubati, hanno rintracciato la clochard in Corso Mombello, traducendola in caserma per leffettuazione di accertamenti sullidentità. La donna è stata trovato in possesso, allinterno del proprio zaino, di alcuni indumenti e cosmetici di valore posti sotto sequestro e, dallanalisi delle Banche Dati in uso alle forze di Polizia, è risultata gravata da unordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Milano per aver violato la misura dellobbligo di presentazione alla P.G. cui era sottoposta in virtù di alcuni furti commessi proprio nel capoluogo lombardo. Larrestata, dopo le formalità di rito è stata tradotta presso il carcere di Genova Pontedecimo in attesa di giudizio.