Ex chimico fu il primo ad aprire una bottega nell’antico villaggio terremotato

Bussana dice addio al suo Wolfgang

Nell’antico borgo terremotato di Bussana Vecchia tutti conoscevano Wolfgang Weiser. Chimico arrivò a Bussana 52 anni fa e da allora decise che quella sarebbe diventata la sua dimora.

Fu tra i primi ad aprire una bottega nella città vecchia, il primo a rimettere in pista il villaggio dopo il terribile terremotato.  Morto nel giorno di San Lorenzo era un grande amante dell’entroterra della Valle Argentina e grande amico di Antonino Cristiano, titolare della Ca’ Mea anche lui scomparso lo scorso fine settimana. (leggi qui)