Brucia lavastoviglie

Una donna con la figlia hanno rischiato di restare intrappolate nell’incendio di una lavastoviglie, dovuto a un corto circuito, avvenuto verso le 23.30, in via all’Isola, a Diano Marina. Entrambe sono state salvate, grazie al tempestivo intervento di una vicina che si è accorta del fumo che usciva dalla casa, quando entrambe erano già a letto.

La vicina ha così contattato uno zio della donna, in casa con la figlia. Quest’ultimo è entrato in casa, mettendo entrambe in salvo e spegnendo le fiamme con un estintore.

Successivamente sono intervenuti i vigili del fuoco di Imperia, che hanno messo in sicurezza l’appartamento. Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica dell’accaduto. La casa era già piena di fumo e le due sono state salvate per miracolo.

Leggi QUI le altre notizie