Muore

Il sostituto procuratore Antonella Politi ha disposto, per domattina, l’autopsia sulla salma di Alessandro C., 3 anni, il bimbo morto ieri sera, in condizioni tuttora da chiarire. Stando ai primi accertamenti, non ci sarebbero tracce di violenza sul corpo del piccolo, a parte alcuni lividi che potrebbero essere conseguenti al decesso o chi sarebbe potuto procurare giocando, ma che non sembrano compatibili con eventuali percosse.

Come atto dovuto la Procura effettuerà degli accertamenti sul cibo ingerito dal piccolo, ma non essendoci stati casi di malore nella scuola – al momento conosciuti – si esclude l’intossicazione alimentare.

Dall’accertamento di domani si potrà sapere di cosa è morto il bimbo ed escludere definitivamente che ci sia stata violenza, ma per gli esami tossicologici ci sarà da attendere un po’ di più. Il piccolo si sarebbe sentito male, nel pomeriggio e, verso le 17.30, i familiari avrebbero contattato la scuola, per sapere cosa avesse mangiato il bambino. Sembra, inoltre, che abbia vomitato.

Leggi anche:  Bruciano i boschi sulle alture di Imperia

Leggi QUI le altre notizie