Molestata

Una violenza sessuale nei confronti di una bambina di 10 anni è stata denunciata dalla madre, nella serata di ieri, ai carabinieri di Ventimiglia. I fatti sono avvenuti, verso le 20 di ieri, in via Cavour, poco prima della chiesa di Sant’Agostino.

Stando ai primi accertamenti, l’autore sarebbe un nordafricano, che avrebbe avrebbe afferrato la bambina, attaccandola al muro e palpeggiandola, mentre la madre era intenta a parcheggiare l’auto. L’aggressore è stato messo in fuga da alcuni presenti e da un sedicenne, che si trovava nel veicolo, uscito di corsa in aiuto della piccola. La bambina aveva aperto la portiera ed era uscita, mentre il genitore posteggiava.

E’ stato, allora, sempre secondo quanto ricostruito, che si sono avvicinati due nordafricani, uno soltanto però avrebbe allungato le mani. I militari stanno cercando di ricostruire la vicenda dalle testimonianze raccolte sul posto e dalle telecamere cittadine. I due nordafricani sono in fase di rintraccio.

Leggi QUI le altre notizie