Arrestato

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Sanremo hanno tratto in arresto, ieri, un 29enne marocchino, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante il pomeriggio, nel setacciare la “Pigna”, gli investigatori hanno fermato il pusher mentre occultava un involucro all’interno di una cavità appositamente realizzata nel muro di una fatiscente abitazione al cui interno i Carabinieri hanno rinvenuto 87 dosi di eroina. La droga, che avrebbe fruttato al dettaglio circa 3.000 euro, è stata posta sotto sequestro mentre l’arrestato è stato associato direttamente al Carcere di Imperia.

Leggi QUI le altre notizie