Arrestato all’ospedale Borea di Sanremo il fuggitivo Domenico Ferraro, 63 anni, accusato di duplice tentato omicidio per la sparatoria di Caramagnetta sopra Imperia, quando ha cercato di ammazzare la coppia di vicini di casa

Soccorso da un’ambulanza è stato riconosciuto al Pronto soccorso Domenico Ferraro

Si è sentito male per strada a Sanremo, dopo un girovagare di due giorni ed è stato soccorso da passanti che hanno chimato un’ambulanza. Trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale Borea è stato riconosciuto dai sanitari che hanno avvertito le forze dell’ordine. “Si sono io” ha detto a medici, infermieri e poi a polizia e carabinieri giunti sul posto. Ora è in stato di fermo in ospedale dove il personale medico gli sta prestando le cure necessarie.

Aggiornamenti a breve