Processionaria

ue alunne iscritte all’asilo di Villa Felomena, a Bordighera, hanno contratto una dermatite da processionaria: il famigerato “lepidottero”, che in questi giorni sta colpendo le pinete del ponente della Liguria. A scopo cautelativo, il sindaco della cittadina delle palme, Vittorio ingenito, ha deciso di chiudere la scuola, domani, per procedere a una totale disinfestazione.

Due bambine colpite

Una delle due bambine, in particolare, che ha 5 anni, ha riportato un’irritazione su tutto il corpo. L’altra soprattutto agli occhi e nel primo caso, forse a causa del contatto con la figlia, è rimasta “ustionata” pure la madre. “Mi è stato segnalato ieri che l’impresa incaricata di neutralizzare i nidi di processionaria nei pressi di Villa Filomena ne ha tralasciato qualcuno – avverte il primo cittadino -. È inaccettabile che i bambini debbano andare a scuola esposti a questi rischi. Chiedo quindi scusa a tutti i bordigotti a nome del Comune e, a breve, sarà tutto risolto”.

La disinfestazione

Sembra, infatti, che ci fosse stata una prima disinfestazione, ma evidentemente qualcosa è stato tralasciato oppure non trattato con le dovute maniere. “Ho subito richiamato personalmente ieri sera l’impresa – prosegue il primo cittadino – perché torni con urgenza già lunedì mattina a completare il lavoro. Se sono stati commessi degli errori, ed a volte può succedere, essi devono essere riparati il prima possibile. Lunedì le scuole saranno nuovamente sicure”.

Leggi anche:  Gli amministratori di Imperia scrivono al sindaco: "sul porta a porta prendetevi le vostre responsabilità"

Leggi QUI le altre notizie