IMPERIA – La circolazione dei treni è rimasta sospesa: dalle 20.40 alle 21.50, sulla Ventimiglia-Genova, nel tratto tra Taggia e Andora, a causa di una borsa sospetta rinvenuta nella sala d’aspetto della stazione di Imperia. E’ stato un dipendente delle ferrovie a segnalare l’oggetto, un beuty case di quelli morbidi, facendo scattare il dispositivo di sicurezza – da parte di carabinieri e polizia – consistente nello sgombero della stazione e nella messa in sicurezza della borsa, da parte degli artificieri, che dopo averla porta fuori l’hanno fatta brillare, scoprendo che per fortuna non conteneva nulla. L’episodio, tuttavia, ha avuto ripercussioni sul traffico ferroviario, con tre treni che hanno subito ritardi: i regionali “11356”, “6193” e “6190”. Il primo ha avuto 35 minuti di ritardo, il secondo venti minuti. 

Fabrizio Tenerelli

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera